Contribuisci alla campagna raccolta fondi

Acquista le nostre magliette

Indossando le magliette puoi contribuire al restauro del quadro e alla diffusione dell’arte nel mondo.

Condividi sui social quest’iniziativa!

SONO NATA PER TE

SONO NATA PER TE

Modello QRC
SONO NATA PER TE

SONO NATA PER TE

Modello FCQ

A COSA SERVE IL TUO CONTRIBUTO

L’operazione di restauro del dipinto “Estasi di Santa Teresa d’Avila” del pittore Jacopo Palma il Giovane, seguace del Tintoretto che si trova nella Basilica di San Pancrazio in Roma è un’operazione complessa e delicata, che ha bisogno dell’intervento di professionisti specializzati e di tempo per eseguirlo.

Il restauro avverrà durante il Giubileo Straordinario della Misericordia.
Come già detto in un precedente articolo, sarebbe stato auspicabile avviare l’operazione il giorno stesso dell’inizio del Giubileo, fissato per il giorno 8 di dicembre 2015, per poi ricollocare il dipinto entro la metà del mese di marzo, in concomitanza con la ricorrenza dell’anniversario di Santa Teresa. Purtroppo quest’occasione è saltata in quanto non è stato raggiunta la cifra minima indispensabile per l’avvio dei lavori.

FINO A QUANDO è POSSIBILE?

Gli interventi necessari al restauro potranno essere eseguiti nei tempi prestabiliti qualora raggiungessimo la quota minima dei fondi necessari.

Per questo è importante la vostra partecipazione attraverso la raccolta fondi e con la condivisione.
Anche GRAZIE AL TUO CONTRIBUTO tutto questo sarà possibile.

Ma nel caso contrario, come spiegato nell’articolo dedicato, i fondi raccolti fino al momento saranno destinati ad altre opere.